… per non cadere dalle nuvole …

Finalità

Nell’ambito delle attività di valutazione assumono un particolare rilievo quelle relative alle scelte di evoluzione del sistema informativo aziendale in una “logica cloud”. Sulla base della situazione presente ed una visione generale dei possibili sviluppi futuri, occorre stabilire al meglio il “cosa” , il “come” e il “perchè”, valutando con accuratezza i diversi elementi tecnologici, normativi, di rischio, i costi, i benefici. L’evoluzione è importante e, se ben condotta, è in grado di conferire importanti vantaggi e nuove opportunità ma, in quanto azione strategica, deve essere inserita e trattata in una visione almeno al medio termine, sicuramente secondo un approccio graduale e scalabile ma che non si trasformi in una serie di “prototipizzazioni” e “prove” permanenti che determinerebbero una pesante riduzione dei benefici attesi.

Un’utile guida al cloud del Garante della Privacy:

Garante della Privacy - Guida al cloud

Il cloud su wikipedia: Il cloud su wikipedia

Azioni

  • Individuazione di esigenze ed obiettivi aziendali
  • Elementi e metriche di misura dei risultati attesi
  • Definizione del quadro di interesse in termini di dati, documenti, funzioni, servizi
  • Valutazione del tipo di cloud: pubblico, privato, ibrido
  • Individuazione dei modelli di servizio e dei servizi utili allo scopo: Iaas, Saas, Paas
  • Valutazione del quadro giuridico in relazione alle esigenze:
    • dove risiedono i dati
    • aspetti contrattuali
    • misure di sicurezza e protezione
    • tempi e modalità di conservazione di dati e documenti
  • Valutazione di rischi, costi, benefici in merito a:
    • sicurezza
    • riservatezza
    • responsabilità
    • disponibilità servizio
    • piani di emergenza
    • recupero dei dati
    • ubicazione dei server
    • modalità di migrazione e portabilità dei dati
    • danni eventuali e assicurazioni
    • affidabilità fornitori e servizi
  • Formazione aziendale in relazione all’uso proprio ed alla cultura della globalizzazione delle informazioni in relazione ai dettami di sicurezza e riservatezza

Come

  • A esigenze/obiettivi determinati indicazione di tempi/modi/costi delle azioni
  • Operando con riservatezza nell’azienda, per l’azienda e con l’azienda, quando serve, per quello che serve e per il tempo che serve

 

INFO su FastValuation CLOUD ?

Poiché in primo luogo occorre ascoltare, capire, conoscersi, fidarsi  e parlare lo stesso linguaggio, senza alcun impegno fateci comprendere, a nostro investimento, le vostre esigenze e obiettivi per email, skype o telefono, meglio se  invitandoci presso di voi.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Oggetto

Argomenti di interesse ?
FaStartPmi
FastEvolutionPmi
FastValuationPmi
FastValuationCloud
IT Governance PMI
NLP/IE: estrazione informazioni e interpretazione del linguaggio

Come procediamo:

Il tuo messaggio:

Accettazione dei termini di privacy (la "spunta" del consenso è necessaria per l'invio)

Allegato:

I dati forniti  sono trattati secondo quanto riportato nell’informativa sul trattamento dei dati personali.

 … oppure, se preferite, potete utilizzare i riferimenti in

  


--Clicca qui per PDF--